Questo sito contribuisce alla audience di

Allòbrogi

(latino Allobrŏges), antico popolo gallico, stanziato nella zona tra l'Isère, il Rodano e il lago Lemano, corrispondente al Delfinato e alla Savoia attuali. Furono sottomessi dai Romani guidati da Q. Fabio Massimo Allobrogico nel 121 a. C. e annessi alla provincia Narbonese. Nel 63 a. C. denunciarono al Senato romano il tentativo di Catilina di associarli al suo movimento insurrezionale.

Media


Non sono presenti media correlati