Questo sito contribuisce alla audience di

Amadóri, Genèsio

trapezista volteggiatore italiano (Castelnuovo Berardenga, Siena, 1914-Liegi 1938). Specialista nel triplo salto mortale e nel doppio con presa del porteur con una sola mano, fu uno dei maggiori trapezisti del mondo, degno rivale di Alfredo Codonas. Morì per le conseguenze di una caduta nella rete. Della troupe Amadori facevano parte il padre Goffredo(porteur) e le sorelle Gilda e Ginevra.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti