Questo sito contribuisce alla audience di

Amaethon

essere extraumano della religione celtica: forse un mitico eroe culturale più che un dio, o un “signore degli animali”, un demone connesso con la caccia, a cui rimanda il suo mito: è infatti un cacciatore che cattura animali particolari; inoltre introduce presso l'umanità il cane, il capriolo e la pavoncella, intesi il primo come strumento di caccia e i secondi come simboli della selvaggina, rispettivamente terrestre e volatile.

Media


Non sono presenti media correlati