Questo sito contribuisce alla audience di

Anfilòchia

(greco Amphilochía), antica regione della Grecia nordoccidentale tra Ambracia e l'Acarnania, confinante a E con i Dolopi e gli Agrei. Montuosa all'interno, si affacciava sul golfo ambracico con una piccola pianura in cui si trovava la capitale, Argo Anfilochio. Strabone considera gli abitanti come Epiroti. Incorporata nella Lega Etolica già nel sec. III a. C., rimase formalmente indipendente fino all'epoca di Cesare.