Questo sito contribuisce alla audience di

Anglesey, Henry William Paget, 1º marchése di-

generale e uomo politico inglese (Londra 1768-? 1854). Membro dei Comuni (1790), partecipò alla guerra contro la Francia nelle campagne di Fiandra (1794), d'Olanda (1799), di Spagna (1808). Nella battaglia di Waterloo (giugno 1815) comandò l'intera cavalleria e l'artiglieria mobile dell'armata di Wellington. Sovrintendente generale dell'artiglieria nel ministero Canning (1827), fu nominato lord luogotenente per l'Irlanda nel ministero Wellington e nel ministero Grey(1828-33) e prese posizione a favore dell'emancipazione dei cattolici. Successivamente (1830), tuttavia, per contenerne le pretese, ricorse ai Coercion Acts, leggi che imponevano la tranquillità pubblica.

Media


Non sono presenti media correlati