Questo sito contribuisce alla audience di

Annenkov, Pavel Vasilevič

critico letterario e memorialista russo (Mosca 1813-Dresda 1887). Occidentalista convinto, viaggiò molto in Europa. Fu amico di Belinskij, Herzen, Marx, Gogol, Turgenev. Propugnatore dell'arte pura contro ogni letteratura di tendenza, scrisse numerosi articoli contrapponendosi a Černyševskij. Pubblicò ricordi sulla vita letteraria del suo tempo (Un decennio meraviglioso, 1838-1848, 1880; Ricordi e saggi critici, 1877-81), numerose biografie (di Gogol, Belinskij, Bakunin, ecc.) e preziosi Materiali per una biografia di Puškin (1885).

Media


Non sono presenti media correlati