Questo sito contribuisce alla audience di

Antònio Marìa Claret

santo, ecclesiastico spagnolo (Sallent 1807-Fontfroide 1869). Ordinato sacerdote, andò a Roma nel 1840 per dedicarsi alle missioni. Ritornato in Spagna, fondò nel 1849 la congregazione missionaria dei Figli del cuore immacolato di Maria; dal 1849 al 1857 resse come arcivescovo la diocesi di Cuba; rientrò poi in patria come confessore della regina Isabella, che seguì anche nell'esilio (1868); a Roma partecipò al Concilio Vaticano I. Fu canonizzato nel 1950. Festa il 24 ottobre.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti