Questo sito contribuisce alla audience di

Argyroneta

genere di Artropodi Aracnidi dell'ordine degli Araneidi, cui appartiene la specie Argyroneta aquatica, un ragno che si è completamente adattato alla vita nelle acque dolci. Esso, infatti, tessuta una fitta tela appiattita tra la vegetazione acquatica, sale alla superficie per caricare il proprio corpo di bollicine d'aria che trattiene fra i peli delle zampe. Queste vengono poi scaricate sotto la tela, dove si viene a formare un'unica, grossa bolla a forma di campana; è qui, appunto, che il ragno trascorre gran parte della sua esistenza. Costituisce uno dei rari esempi di Aracnidi acquatici, esclusi gli Acari.