Questo sito contribuisce alla audience di

Arrieta, Pedro de-

architetto spagnolo, attivo in Messico (m. 1738). Fu uno dei più fecondi architetti dell'epoca coloniale in Messico, lasciando, particolarmente a Città di Messico, importanti opere religiose (lavorò per numerose chiese e conventi) e civili (ponti, palazzi), tra cui: il palazzo dell'Inquisizione (1733-37), il convento e la chiesa del Corpus Christi (1724), la grande scala del convento di San Francesco e la basilica di Guadalupe (1695-1709), nei pressi di Città di Messico.

Media


Non sono presenti media correlati