Questo sito contribuisce alla audience di

Asam

famiglia di artisti tedeschi attivi in Baviera (sec. XVII-XVIII). § Hans Georg (Rott am Inn 1649-Sulzbach 1711) fu un famoso frescante, il primo ad attuare nella regione la pittura illusionistica sulle volte. A Benediktbeuren affrescò la chiesa di St. Benedikt (1683-86). § Cosmas Damian (Benediktbeuren 1686-Weltenburg 1739) ed Egid Quirin (Tegernsee 1692-Mannheim 1750), figli di Hans Georg, furono architetti, pittori e scultori, fra i più importanti esponenti del tardo barocco in Germania. Durante un soggiorno romano (1712-14) integrarono l'insegnamento paterno con lo studio della pittura di G. B. Gaulli e A. Pozzo. Determinante per la loro formazione architettonica fu l'esperienza spaziale e di luce di G. L. Bernini. Tornati in patria realizzarono soprattutto chiese, esasperando l'uso dello spazio prospettico e degli effetti illusionistici. L'edificio era concepito come unità di architettura, scultura e decorazioni, volta a creare un'illusione di spazi infiniti. Il capolavoro di Cosmas Damian è la chiesa di S. Giorgio (1716-18) nel convento di Weltenburg, che presenta una pianta a tre corpi ellittici, mentre l'altare con il gruppo di S. Giorgio e il drago (1721) di Egid Quirin è basato su sottili e complicati rapporti con lo spazio della chiesa. In stretta collaborazione i due fratelli realizzarono la chiesa di S. Giovanni Nepomuceno a Monaco (iniziata nel 1733), racchiudendone la facciata a lesene convesse fra due case di loro proprietà, decorate a stucchi, così da creare un complesso unitario. Anche qui la pianta è suddivisa ad ambienti curvilinei. I fratelli Asam eseguirono pure tombe, baldacchini e altari, nell'ideazione dei quali fu soprattutto Egid Quirin a trovare geniali soluzioni plastiche.

Media


Non sono presenti media correlati