Questo sito contribuisce alla audience di

Asolani, Gli-

opera (1505) di P. Bembo, che ha per tema l'amore platonico. In tre libri sono riferiti i dialoghi tenuti in tre giornate nella villa di Asolo, dimora di Caterina Cornaro, regina di Cipro, da tre giovani gentildonne e da tre giovani gentiluomini veneziani. Gli interlocutori danno voce, in successione dialettica, a tre diverse teorie d'amore: Perottino presenta l'amore come origine di pene e di dolori; Gismondo ne celebra invece le gioie; Lavinello, infine, ne dà un'interpretazione spirituale e platonizzante.