Questo sito contribuisce alla audience di

Avèrno, lago di-

lago craterico (superficie 0,55 km²; profondità massima 34 m) della Campania (provincia di Napoli), chiuso tra ripidi versanti boscosi; è situato nei Campi Flegrei in prossimità del golfo di Pozzuoli, con il quale fu collegato in età romana da un canale divenendo un sicuro porto militare (Portus Julius). Per il suo lugubre aspetto e le emanazioni solforose della zona, era considerato dagli antichi l'ingresso agli Inferi. In latino Lacus Avernus.