Questo sito contribuisce alla audience di

Avenches

centro nel cantone di Vaud (Svizzera), 30 km a WSW di Berna, a 480 m nella valle del Broye, poco a S del lago di Murten (o Morat). In tedesco, Wiflisburg. § Conosciuta come Aventicum e anche Aventilicum Helvetiorum, era la più importante città degli Elvezi. Situata sulla strada che metteva in collegamento Augusta Praetoria (Aosta) con Augusta Rauricorum (Augst, presso Basilea), divenne un centro importante come testimoniano anche avanzi molto interessanti. Nel sec. III Avenches fu sconvolta dalle invasioni alamanne; incorporata alla provincia Maxima Sequanorum con Diocleziano, divenne sede episcopale sino al sec. VI. § Rimangono resti dell'anfiteatro, delle mura, dei monumenti, del foro di età romana. Tra i rinvenimenti, un busto aureo di Marco Aurelio, splendido esempio dell'oreficeria e della ritrattistica dell'arte “provinciale” romana.