Questo sito contribuisce alla audience di

Azéma, Jean-Henri

scrittore reunionese di lingua francese (La Réunion 1913-Buenos Aires 2000). Si schierò con il maresciallo Pétain durante la guerra e in seguito andò in esilio in Argentina. Dopo un soggiorno in Francia nel 1970, ritornò nella sua isola (La Réunion, nell'Oceano Indiano) nel 1978, e divenne un militante della Créolie, difendendo la minoranza nera. Tra le sue opere, D’azur à perpetuité (1979; Azzurro per sempre), Le Dodo vavangeur (1986), Au soleil des dodos (1990).

Collegamenti