Questo sito contribuisce alla audience di

Bàia della Baléna

città della Namibia. Dal marzo 1994 fa parte a tutti gli effetti della Namibia, insieme con l'antistante gruppo di 13 piccole isole (Isole dei Pinguini), essendo stata ceduta dalla Repubblica Sudafricana che ne aveva riassunta la diretta amministrazione nel 1977, ma che ne aveva il controllo fin dal 1903 (dal 1922 al 1977 aveva già fatto parte dell'Africa del Sud-Ovest, oggi Namibia, sotto amministrazione sudafricana). Il porto, che ospitava un'importante base militare aero-navale sudafricana, è stato dichiarato porto franco. Centro principale è la cittadina omonima, collegata per ferrovia a Windhoek, attivo porto peschereccio e commerciale sull'Oceano Atlantico, con industrie per la conservazione del pesce e cantieri navali. Aeroporto. In inglese, Walvis Bay; in afrikaans, Walvisbaai.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->