Questo sito contribuisce alla audience di

Bács-Kiskun

contea (megye) dell'Ungheria centro-meridionale, al confine con la Serbia, tra il Danubio a W e il Tibisco a E, 8445 km², 540.499 ab. (stima 2005), 64 ab./km², capoluogo: Kecskemét. Il territorio, pianeggiante, in gran parte arido e sabbioso, ha subito numerose opere irrigue, che hanno così favorito l'agricoltura e l'allevamento (bovini, cavalli). Le industrie, sono concentrate nel capoluogo e nei centri di Baja, Kiskunhalas e Kiskunfélegyháza.

Media


Non sono presenti media correlati