Questo sito contribuisce alla audience di

Bāna (letteratura)

poeta e prosatore indiano, vissuto nel sec. VII d. C. alla corte del re Harṣavardhana (o Harṣa) di Thanesar, in onore del quale scrisse il romanzo storico Harṣacarita (Le gesta di Harṣa). Massima opera di Bāṇa è considerato il Kādambarī, un romanzo d'amore così intitolato dal nome della protagonista. L'opera, raro esemplare della più antica prosa sanscrita, rimase incompleta e fu portata a termine dal figlio di Bāṇa.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti