Questo sito contribuisce alla audience di

Bachelier, Nicolas

scultore e architetto francese (Tolosa ca. 1485-1566). Studiò probabilmente in Italia. Tornato nel 1510 a Tolosa, vi lasciò la maggior parte delle sue opere, ispirate al tardo Rinascimento italiano e caratterizzate da una fastosa decorazione plastica, tra cui ricordiamo: i portali dell'Hôtel de Bagis (1538) e dell'Hôtel Buet (1540); statue e decorazioni scultoree della chiesa della Dalbade (1544). Fuori Tolosa costruì il castello di Saint-Jory (1545), la porta dell'Esquile (1555) e un ponte sulla Garonna, ma fu soprattutto famoso per i lavori minori di scultura (portali, camini, monumenti, pale d'altare, ecc.). Fu anche orafo ed ebanista.

Media


Non sono presenti media correlati