Questo sito contribuisce alla audience di

Bagòa

comandante in capo del re di Persia Artaserse III. Nel 338 a. C. l'eunuco Bagoa, dopo aver avvelenato Artaserse, fece salire al trono Arse, figlio di questi e di Atossa. Due anni dopo anche Arse fu deposto, per aver tentato di ribellarsi al suo protettore, e Bagoa favorì l'ascesa al trono di Dario III dal quale fu infine costretto a togliersi la vita.

Media


Non sono presenti media correlati