Questo sito contribuisce alla audience di

Baldissèro Canavése

comune in provincia di Torino (42 km), 392 m s.m., 4,37 km², 513 ab. (baldisseresi), patrono: san Martino (11 novembre).

Centro della Valchiusella, situato sulle pendici nordorientali della catena collinare dei monti Pelati (zona dichiarata riserva naturale nel 1993). Nel Medioevo fu feudo dei conti di San Martino, che vi edificarono un castello; passò ai marchesi Ripa di Meana verso la fine del Settecento.§ Il castello conserva alcune parti originarie. Nella Riserva Naturale dei Monti Pelati sorge la torre di San Silvestro o Cives, eretta nel 1340 durante la rivolta contadina detta del “tuchinaggio” (1386-91). L'oratorio della Madonna di Vespiola (sec. XVI) conserva nell'abside un pregevole affresco.§ Alle tradizionali produzioni agricole (cereali, foraggi, frutta e uva) si affiancano l'industria, attiva nei settori chimico, meccanico, cartario e dell'abbigliamento, e il turismo.

Media


Non sono presenti media correlati