Questo sito contribuisce alla audience di

Balla, gròtta di-

cavità naturale dei monti Bükk (Carpazi), nell'Ungheria nordorientale. Dal notevole riempimento si sono estratti, nell'orizzonte a terra grigia, resti paleolitici dello Szeletiano antico e, nell'orizzonte superiore a terra gialla, manufatti di tecnica gravettiana e un cranio umano infantile datato col metodo del C14 a 20.100 anni da oggi.

Media


Non sono presenti media correlati