Questo sito contribuisce alla audience di

Baròtti, Lorènzo

letterato e gesuita (Ferrara 1724-1801). Nel poemetto in ottave La fisica (1753) celebrò, in polemica con la Scolastica, le conquiste della scienza moderna. Di modesto rilievo sono gli altri poemetti (L'origine delle fontane, 1754; Il caffè, 1781), mentre importanti, come esempio di un'interpretazione semplice e moderna della Bibbia, sono le Lezioni sacre (1785).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti