Questo sito contribuisce alla audience di

Barac

(ebraico bārāq, fulmine), personaggio biblico, compagno e collaboratore di Debora; raccolse 40.000 armati delle tribù di Nephtali, Zabulon, Beniamin, Issachar e Manasse per liberare i suoi compatrioti ebrei dal giogo dei Cananei. In una notte di gran temporale Barac attaccò le truppe cananee comandate da Sisara e le disperse, liberando la piana di Esdraelon.

Media


Non sono presenti media correlati