Questo sito contribuisce alla audience di

Baranauskas, Antanas

poeta e linguista lituano (Anykščiaj 1835-Seinai 1902). Dapprima insegnante nel seminario di Kaunas, nel 1897 divenne vescovo di Seinai. Baranauskas fu il primo dialettologo lituano. Scrisse parecchie poesie romantico-patriottiche; il suo capolavoro è il poema Il bosco di Anykščiu (1858-59), la migliore opera poetica dell'Ottocento lituano, in cui Baranauskas canta le bellezze della natura e l'amore per la patria.

Media


Non sono presenti media correlati