Questo sito contribuisce alla audience di

Barbóna

comune in provincia di Padova (41 km), 7 m s.m., 8,55 km², 778 ab. (barbonensi), patrono: Maria Santissima Assunta (15 agosto).

Centro dell'Estense, esteso presso l'argine sinistro dell'Adige; sede comunale è Lusia. Di origine romana, nel sec. XI fu portato in dote, con la corte di Solesino, da Cunegonda ad Azzo II d'Este. § Nel sec. XVII appartenne a Barbone Morosini, da cui prese il nome.La parrocchiale, del 1614 ma rimaneggiata, custodisce tele e sculture settecentesche. Di interesse architettonico è la barchessa della villa Morosini.§ Comune agricolo, produce cereali, ortaggi e frutta.

Media


Non sono presenti media correlati