Questo sito contribuisce alla audience di

Barbazza, Andrèa (letterato)

letterato italiano (Bologna ca. 1582-1656). Fu al servizio di Ferdinando Gonzaga, con il quale si recò in Spagna e in Francia. Dopo un soggiorno a Roma (1624-32), si stabilì a Bologna e partecipò alla vita culturale e politica della città (fu fatto senatore nel 1646 e gonfaloniere di giustizia nel 1651). Amico del Marino, che ospitò e difese nella polemica contro Stigliani (con l'opera Le strigliate a T. Stigliani del signor Robusto Pogommega, 1629), lasciò rime mariniste, favole pastorali e intermezzi per musica.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti