Questo sito contribuisce alla audience di

Bastianèlli, Giusèppe

medico italiano (Roma 1862-1959). Diresse l'Istituto di semeiotica dell'Università di Roma e l'Istituto di malariologia. Compì interessanti studi sulle sclerosi del midollo spinale nelle anemie perniciose, ma è noto soprattutto per le sue ricerche sulla malaria; descrisse infatti, insieme a G. B. Grassi e ad A. Bignami, il ciclo dei parassiti malarici nell'anofele, nelle cui ghiandole salivari evidenziò (1898) gli sporozoiti del plasmodio.

Media


Non sono presenti media correlati