Questo sito contribuisce alla audience di

Battàglia, Giacinto

letterato italiano (Milano 1803-1861). Allievo del Romagnosi, fu uno dei maggiori esponenti del giornalismo lombardo. Critico teatrale e musicale della Vespa, poi dell'Indicatore Lombardo, infine della Rivista Europea, fondò e diresse un giornale di teatro, musica e varietà chiamato il Barbiere di Siviglia (1833) e poi Il Figaro (1834). Curò anche la Gazzetta Musicale di Ricordi. Scrisse numerosi drammi storici, d'intonazione melodrammatica, tra i quali sono da ricordare Filippo Maria Visconti (1839) e Luisa Strozzi (1839).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti