Questo sito contribuisce alla audience di

Bayen, Pierre

chimico francese (Châlons-sur-Marne 1725-Parigi 1798). Nel 1774, contemporaneamente a J. Priestley, scoprì che l'ossido di mercurio riscaldato libera un gas, non riuscendo tuttavia a definirlo; solo più tardi lo stesso Priestley e A. Lavoisier lo chiamarono ossigeno e ne individuarono le più importanti proprietà.

Media


Non sono presenti media correlati