Questo sito contribuisce alla audience di

Bell, John Stewart

fisico britannico (Belfast 1928-Ginevra 1990) . Lavorò per 30 anni al CERN di Ginevra, dal 1960 alla morte, contribuendo allo sviluppo degli acceleratori di particelle del laboratorio europeo. Mostrò come misurare l'interconnessione tra particelle che in un momento del passato erano state strettamente connesse ed escogitò un criterio matematico (teorema di Bell) che avrebbe dovuto restare soddisfatto se tale connessione avesse continuato a esistere, come richiedevano i principi della meccanica quantistica. Il teorema di Bell fu verificato sperimentalmente nei primi anni Ottanta del XX sec. e si trovò che tra particelle separate da grandi spazi continuava a esistere una stretta connessione.

Media


Non sono presenti media correlati