Questo sito contribuisce alla audience di

Bellòtti-Bòn, Luigi

attore e autore drammatico italiano (Udine 1820-Milano 1883). Figlio degli attori Luigi Bellotti e Luigia Ristori, fu educato dal secondo marito della madre, F. A. Bon (da qui il doppio cognome). Recitò con G. Modena nel 1845, poi con Bon e nella Compagnia Reale Sarda (1854). Nel 1859 costituì una compagnia formata dai migliori attori del momento, che presentarono, con un successo clamoroso e determinante per la scena italiana, un repertorio nazionale (78 novità in cinque anni). Nel 1873 l'attore sciolse la compagnia per formarne altre tre: difficoltà finanziarie e il mancato appoggio del pubblico lo portarono però al suicidio. Fu anche autore drammatico.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti