Questo sito contribuisce alla audience di

Belmontet, Louis

poeta francese (Montauban 1799-Parigi 1879). Fin da giovane fu ammiratore di Napoleone, al quale consacrò la sua opera poetica Les funerailles de Napoléon (1821). Il suo lavoro migliore resta una tragedia in versi composta in collaborazione con A. Soumet: Une fête sous Néron (1829). Nonostante fosse un classicista convinto, collaborò per un breve periodo alla Muse Française, organo della giovane scuola romantica. Nel 1859 esaltò il Secondo Impero con l'opera Les Napoléoniennes.

Media


Non sono presenti media correlati