Questo sito contribuisce alla audience di

Berécci, Bartolomèo

architetto fiorentino attivo in Polonia (m. Cracovia 1537). Costruì, con maestranze italiane, la cappella degli Iagelloni (con il monumento funebre di Sigismondo I) e quella sepolcrale del vescovo Tomicki nella cattedrale del Wawel di Cracovia.

Media


Non sono presenti media correlati