Questo sito contribuisce alla audience di

Bernardini, Fùlvio

calciatore e allenatore italiano (Roma 1906-1984). Esordì giovanissimo (nel 1919) come portiere nelle file della Lazio. In seguito divenne attaccante, poi arretrò nel ruolo di centromediano. Nel 1926 passò all'Inter, due anni dopo si trasferì alla Roma, nella quale concluse la carriera agonistica (1939). Nel 1925 esordì in Nazionale e vestì la maglia azzurra per 26 volte, segnando 3 reti. Come allenatore, o direttore tecnico, ha guidato Roma, Reggina, Vicenza, Fiorentina (campione d'Italia nel 1955-56), Lazio (vittoria in Coppa Italia nel 1958), Bologna (campione d'Italia nel 1963-64), Sampdoria e Brescia. Dal 1974 al 1977 fu commissario tecnico della Nazionale (dal 1975 gli fu affiancato E. Bearzot).

Media


Non sono presenti media correlati