Questo sito contribuisce alla audience di

Bhartendu, Harishchandra

scrittore e drammaturgo indiano (Benares 1850-1885). Ardente patriota e fautore di riforme sociali in senso moderno, dedicò la sua vita e le sue consistenti sostanze alla causa della lingua hindī, portando a termine nel breve arco della sua vita un numero stupefacente di opere di eccellente fattura, tra cui una raccolta di studi biografici, intitolata Cronache, che narra le vicende dei grandi dell'Oriente e dell'Occidente. Molta risonanza ebbero le sue originali opere narrative, come La città oscura, e le sue opere teatrali, la più rappresentata delle quali è senz'altro Chandravali, uno dei più luminosi esempi d'arte drammatica indiana.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti