Questo sito contribuisce alla audience di

Bianchi

comune in provincia di Cosenza (50 km), 825 m s.m., 32,96 km², 1543 ab. (biancari o bianchesi), patrono: san Giacomo (25 luglio).

Centro situato sul versante ionico della Sila Piccola, nell'alta valle del fiume Corace. Venne fondato da alcuni abitanti di Scigliano (seconda metà del sec. XVIII), di cui fu casale, per agevolare i lavori agricoli durante l'autunno. § All'agricoltura (patate, ortaggi, castagne, cereali), alla silvicoltura e all'allevamento (bovini, suini, ovini, caprini), si affianca qualche industria attiva nei settori alimentare (condimenti e spezie), del legno (mobili) e del cemento (produzione di manufatti).

Media


Non sono presenti media correlati