Questo sito contribuisce alla audience di

Blavier, André

scrittore e saggista belga di lingua francese (Verviers 1922-2001). Specialista di R. Queneau e R. Magritte, di cui curò le biografie e le edizioni critiche (Écrits complets de Magritte, 1979). Il romanzo che lo ha portato alla celebrità è stato Occupe-toi d’Homélies (1976), una divertente parodia del genere giallo, scritto in un linguaggio ricco di invenzioni. Blavier ha fatto parte del Collège de pataphysique e dell'Oulipo (Ouvrier des litératures potentielles) ed è stato il fondatore della rivista Temps mêlés. Da ricordare anche Les fous litteraires (1982), Raymond Queneau, André Blavier: lettres croisées 1949-76 (1988).

Media


Non sono presenti media correlati