Questo sito contribuisce alla audience di

Blight, John

poeta australiano (Unley 1913-Brisbane 1995). Formatosi sui poeti inglesi, Blight rivela, nell'uso della sintassi, nel fraseggio e nella tonalità ironica, una concezione assai moderna della poesia. La sua poetica, inizialmente ispirata alla terra australiana e alla natura, si è in seguito concentrata sulla condizione umana, sul trascorrere del tempo e sul disincanto della vita. Si ricordano le raccolte: The Old Pianist (1945; Il vecchio pianista), Selected Poems (1976; Poesie scelte), New City Poems (1980; Poesie della città nuova), Holiday Sea Sonnets (1985; Sonetti delle vacanze), Selected Poems 1939-1990 (1992).

Media


Non sono presenti media correlati