Questo sito contribuisce alla audience di

Malouf, David

scrittore australiano (Brisbane 1934). Di origini contadine, trasferitosi in Italia negli anni Ottanta, Malouf ripropone nelle sue opere, con toni e sottolineature diversi, i temi del proprio passato rurale e delle radici della terra australiana. Johnno (1965), il primo romanzo, è la storia di una tragica amicizia tra adolescenti, ambientata a Brisbane durante la seconda guerra mondiale. In An Imaginary Life (1979; Una vita immaginaria), biografia romanzata del poeta latino Ovidio, l'autore rivela la solidità della sua cultura classica, mentre con Fly Away Peter (1982; Vola via Peter) e Harland's Half Acre (1984; Il mezzo acro di Harland) ritorna al tema della vita agreste e del suo contrasto con la violenza della guerra. Tra le altre opere di Malouf ricordiamo i volumi di poesia Bycicle and Other Poems (1971), Neighbours in a Thicket (1974), First Things Last (1981), e i romanzi 12 Edmonstone Street (1986), The Great World (1990) e Remembering Babylon (1993). Nel 1996 esce il romanzo storico The Conversations at Curlow Creek e nel 1999 Untold Tales. Dopo alcuni anni di pausa nel 2010 esce Ransom, in cui si ripercorre la vita di Priamo, re di Troia.

Media


Non sono presenti media correlati