Questo sito contribuisce alla audience di

Boll, André

scenografo e regista francese (Parigi 1896-1983). Allievo di Amable, si dedicò dal 1918 alla prosa, realizzando per i maggiori teatri parigini scene prestigiose e antitradizionaliste. Dal 1938 si dedicò in prevalenza al teatro lirico, anche come regista. È autore di interessanti saggi sulla scenografia e sul teatro in genere (Le décor de théâtre, 1931; La mise en scène contemporaine, 1944; L'Opéra de l'avenir, 1968; Le théâtre totale, 1971).

Media


Non sono presenti media correlati