Questo sito contribuisce alla audience di

Borovykovskyj, Levko Ivanovyč

poeta e traduttore ucraino (Meljuški 1806-1889). Tra gli iniziatori della poesia romantica nel suo Paese, fu autore di ballate (Marusja, 1829), di favole moralistiche (specialmente libere rielaborazioni di composizioni di I. A. Krylov e di I. Krasicki), di liriche ispirate dal folclore locale e di canti dedicati alla vita dei Cosacchi.

Media


Non sono presenti media correlati