Questo sito contribuisce alla audience di

Boudard, Jean-Baptiste

scultore francese (? ca. 1715-Parma ca. 1773). Vinto nel 1732 il Prix de Rome, rimase a Roma fino al 1740. Trasferitosi poi a Parma come scultore di corte e professore della locale Accademia, eseguì numerose sculture nel Castello di Colorno e a Parma (Madonna per la facciata del palazzo del governatore; gruppo mitologico nel giardino pubblico). Pubblicò un'Iconologia tratta da autori diversi (1759).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti