Questo sito contribuisce alla audience di

Boyer, Charles

attore cinematografico francese attivo anche negli Stati Uniti di cui prese la cittadinanza (Figeac, Lot, 1897-Phoenix, Arizona, 1978). Dal teatro passò al cinema nel 1920 e col sonoro divenne un interprete di prestigio, sia in patria (La battaglia, Liliom, Mayerling) sia a Hollywood (Il giardino dell'oblio con M. Dietrich, Maria Walewska con G. Garbo, Tovarich). Uomo fatale, latin-lover signorile e appassionato, più tardi temperò il suo ardore col cinismo (Angoscia, 1944) e con l'ironia (I gioielli di Madame de..., 1953).

Media


Non sono presenti media correlati