Questo sito contribuisce alla audience di

Braaten, Oscar

narratore e drammaturgo norvegese (Oslo 1881-1939). Cresciuto in un quartiere operaio, descrisse di preferenza l'ambiente e i problemi di quella classe. L'elemento che prevale nella produzione letteraria di Braaten non è, comunque, l'argomentazione politica, ma la vivacissima descrizione dell'ambiente operaio stesso. Egli dedicò particolare interesse alla caratterizzazione dei personaggi femminili, facendo risaltare la debole posizione della donna nella società. Tra le opere spiccano i drammi Il bambino (1911), La fortezza (1915), Il battesimo importante (1925) e i romanzi Matilde (1920) e La maschera (1933).

Media


Non sono presenti media correlati