Questo sito contribuisce alla audience di

Brautigan, Richard

scrittore statunitense (Tacoma, Washington, 1935-Bolinas, San Francisco, 1984). Ispirata per lo più all'ambiente naturale in cui è cresciuto – le città e i paesaggi della costa del Pacifico –, la sua produzione in prosa è costituita principalmente da una successione di bozzetti e miniature. Paragonati spesso a quelli di Hemingway per linguaggio e concezione di vita, racconti e romanzi sono invece creazioni originali e piuttosto bizzarre, in cui la rivolta dell'individuo contro la civiltà contemporanea si risolve in una specie di fuga verso un'arcadia anarchica e fantastica. Di Brautigan, mito della cultura alternativa americana degli anni Settanta, si ricordano: A Confederate General from Big Sur (1965; trad. it. Il generale immaginario), In Watermelon Sugar (1968; In zucchero di cocomero), Willard and His Bowling Trophies (1975; Willard e i suoi trofei di bocce) e Dreaming of Babylon: A Private Eye Novel (1977; Sognando Babilonia). È anche autore di raccolte poetiche, tra le quali si segnalano: The Pill Versus the Springhill Mine Disastre (1968; La pillola contro la sciagura mineraria di Springhill), Rommel Drives Deep into Egypt (1970; Rommel penetra nel cuore dell'Egitto).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti