Questo sito contribuisce alla audience di

Bravi, Giusèppe Marìa

monaco silvestrino (Monte Santo 1813-Suez 1860). Fu inviato da Gregorio XVI a reggere come vicario apostolico la missione di Ceylon, dove esisteva una comunità di 30.000 cristiani; fu detto l'apostolo di Ceylon. A lui si deve anche la costruzione della cattedrale di Colombo, una delle più belle dell'Estremo Oriente.

Media


Non sono presenti media correlati