Questo sito contribuisce alla audience di

Bremerhaven

città (118.276 ab. nel 2003) della Germania, nello Stato federato di Brema, di cui costituisce un'exclave, circondata dalla Bassa Sassonia. Situata sulla sponda destra del fiume Weser, alla foce nel Mare del Nord, 52 km a NNW di Brema, di cui costituisce l'avamporto, è il maggior porto peschereccio tedesco, con varie industrie cantieristiche e della lavorazione del pesce. Vi hanno sede il Museo della pesca e l'Istituto per ricerche marine. § Iniziato nel 1827, quale sbocco di Brema al mare, il porto di Bremerhaven fu inaugurato nel 1851 e divenne importante scalo transoceanico. Nel 1894 imponenti lavori di dragaggio nel letto del Weser ridiedero al porto di Brema il ruolo commerciale di un tempo, ma Bremerhaven rimase al primo posto in Germania come scalo passeggeri. Nel 1924 la città portuale di Geestemünde, situata immediatamente a S di Bremerhaven (ma nello Stato di Hannover), fu unita amministrativamente al centro residenziale di Lehe, dando origine alla città di Wesermünde, la quale nel 1939 assorbì anche Bremerhaven; nel 1947, entrata a far parte dello Stato federato di Brema, Wesermünde riprese il nome di Bremerhaven.

Media

Bremerhaven.