Questo sito contribuisce alla audience di

Brez

comune in provincia di Trento (51 km), 792 m s.m., 18,96 km², 739 ab. (brezziani), patrono: san Floriano (4 maggio).

Centro dell'alta val di Non. Di origine preromana, fortificato e dotato di un castello, appartenne ai Flavon, che nel 1185 lo cedettero ai conti di Arsio. Il castello fu distrutto nel 1407, durante i moti rivoluzionari contro i principi-vescovi di Trento. § Nella parrocchiale di San Floriano (sec. XVI) si conservano affreschi cinquecenteschi e una pala del 1776. Risalgono al sec. XVI il palazzo d'Arsio, nell'omonima frazione, e le chiesette di Salobbi e di Traversara.§ L'agricoltura produce mele (renetta, canada, golden, stark), pere e patate; si pratica l'allevamento bovino. L'artigianato opera nei settori lattiero-caseario e della lavorazione del legno. In espansione il turismo escursionistico.

Media


Non sono presenti media correlati