Questo sito contribuisce alla audience di

Brzechwa, Jan

pseudonimo del poeta polacco Jan Wiktor Lesman (Żmerinka 1900-Varsavia 1966). Dalla lirica fantastica su cui si impernia Terzo cerchio (1932) passò alla poesia dedicata all'infanzia, di cui, accanto a J. Tuwim, divenne il miglior rappresentante polacco, ottenendo successo soprattutto con Danzava l'ago col filo (1938) e Anitra stravagante (1939). Scrisse anche versi satirici, favole e un romanzo autobiografico (Quando matura il frutto, 1958). Tradusse inoltre varie opere dal russo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti