Questo sito contribuisce alla audience di

Bugiardo, Il-

(Le menteur). Commedia in 5 atti in versi del drammaturgo francese Pierre Corneille, rappresentata nel 1644 e ispirata alla Verdad sospechosa dello spagnolo Juan Ruiz de Alarcón. Dorante, studente passato alla carriera delle armi, da Poitiers giunge a Parigi: per non apparire un provinciale passa di storditezza in storditezza, e quindi usa le bugie per cavarsi d'impaccio. La commedia di carattere (che, per il suo tempo, fu una primizia) assume anche varietà d'intreccio fra equivoci, scene brillanti, inganni. Nell'inverno 1644-45 Corneille diede la Suite du Menteur (Seguito del Bugiardo), derivata da Amar sin saber a quién dello spagnolo Lope de Vega, ma senza un vero legame con la trama precedente e col carattere del protagonista. § Ispirata a Le menteur di P. Corneille è Il Bugiardo di C. Goldoni. L'opera spicca per l'originalità della psicologia, per la novità del dialogo, della comicità e delle trovate, per la schietta venezianità del suo colore.

Media


Non sono presenti media correlati